Salta al contenuto

Fondo di garanzia

La garanzia pubblica che facilita l'accesso
al credito delle PMI e dei Professionisti.

Sicurezza e frodi

Spett.le Impresa, in questo periodo molte aziende sono vittime di azioni ingannevoli con cui vengono offerti prodotti finanziari attribuiti ad alcuni degli istituti di credito membri del raggruppamento temporaneo di imprese che gestisce il Fondo di garanzia per le PMI, ex L.662/96, art. 2 comma 100, lett. a) (di seguito “RTI”), utilizzando abusivamente il nome di tali istituti. Tali prodotti finanziari sarebbero assistiti dalla garanzia del Fondo di garanzia e, a determinate condizioni, associati ad una polizza assicurativa con pagamento del relativo premio.

Sottolineiamo che si tratta di un fenomeno a cui l’RTI ed i citati istituti di credito che lo compongono sono del tutto estranei.

Con l’occasione, precisiamo che tutte le informazioni utili e attendibili in ordine alla garanzia del Fondo di garanzia sono reperibili sul sito ufficiale www.fondidigaranzia.it.
Gli indirizzi PEC e gli altri riferimenti corretti sono reperibili sul predetto sito e su quelli ufficiali degli istituti di credito che gestiscono in RTI il Fondo di garanzia.

Di seguito riportiamo i siti internet ufficiali dei citati istituti di credito: